TARI - TASSA RIFIUTI

 

 

Modulistica

 

A decorrere dal 1 gennaio 2014 è istituita la TARI, il tributo comunale annuale sui rifiuti che copre i costi relativi al servizio di smaltimento dei rifiuti solidi urbani e dei rifiuti assimilati.
La Tari, disciplinata dall’art. 14 del Decreto Legge 6 dicembre 2011 n.201, convertito con modificazioni dalla Legge 22 dicembre 2011, n. 214 e successive modifiche, è dovuta da chiunque occupi o detenga locali ed aree scoperte a qualsiasi uso adibiti.

 

Aree scoperte

Sono escluse dalla tassazione le aree scoperte pertinenziali o accessorie a locali ad uso domestico e le aree comuni condominiali di cui all’art. 1117 del codice civile che non siano detenute o occupate in via esclusiva.

Sono, invece, soggette a tassazione le aree scoperte operative.

 

Disciplina

La Tari è disciplinata da Regolamento ed è applicata in base a tariffa calcolata ad anno solare (dal 1 gennaio al 31 dicembre di ciascun anno). Le tariffe  sono commisurate alle quantità e qualità medie ordinarie di rifiuti prodotti per unità di superficie calpestabile, in relazione al numero dei residenti, agli usi e alla tipologia di attività svolte e in funzione della omogeneità nell’attitudine alla produzione di rifiuti.

 

Modalita' di presentazione delle denunce

Tutte le denunce, comprese quelle per nuova occupazione, cessazione e variazione, vanno presentate entro il 30 giugno dell'anno successivo.

La denuncia deve essere presentata:

  • nel caso di residenti, dall’intestatario della scheda anagrafica
  • nel caso di non residenti, dimoranti per almeno 6 mesi nell’anno solare,  dall’occupante a qualsiasi titolo
  • nel caso di dimora per meno di 6 mesi all’anno, dal proprietario o dal titolare di usufrutto o altro diritto reale sull’immobile.

Nel caso di persone giuridiche, titolari di utenze domestiche condotte per meno di 6 mesi l’anno, la denuncia deve essere presentata dal legale rappresentante.

Per le utenze non domestiche, la denuncia va presentata dal soggetto legalmente responsabile dell’attività che in esse si svolge.

La denuncia, compilata in tutti i campi e sottoscritta, può essere trasmessa via Pec oppure direttamente agli uffici del Comune di Broni – P.za Garibaldi, 12 – 27043 Broni (PV)

Le bollette sono inviate a domicilio direttamente dal Comune.

Le scadenze per l'anno 2017 sono il 30 settembre e il 30 novembre.

  





   Modulistica    






  utenze domestiche   

   domanda di iscrizione
   domanda di variazione
   domanda di cancellazione    


  utenze non domestiche   


   domanda di iscrizione
   domanda di variazione
   domanda di cancellazione